strategie di prevenzione e di controllo della malaria

Popolazioni speciali

lo sviluppo di vaccini

Visualizza un’illustrazione sul ciclo di vita del parassita della malaria.

La malaria è una malattia difficile da controllare in gran parte a causa della natura altamente adattabile del vettore e parassiti coinvolti. Mentre strumenti efficaci sono state e continueranno ad essere sviluppati per combattere la malaria, inevitabilmente, nel corso del tempo i parassiti e zanzare si evolveranno i mezzi per aggirare questi strumenti se usati in modo isolato o utilizzati inefficace. Per ottenere il controllo sostenibile nel malaria, gli operatori sanitari avranno bisogno di una combinazione di nuovi approcci e strumenti, e la ricerca svolgerà un ruolo fondamentale nello sviluppo delle strategie di prossima generazione.

Drug Development

La malaria ha un impatto significativo sulla salute dei neonati, bambini piccoli e donne incinte in tutto il mondo. Più di 800.000 bambini africani al di sotto dei cinque anni muoiono di malaria ogni anno. La malaria contribuisce anche alla malnutrizione nei bambini, che provoca indirettamente la morte di metà di tutti i bambini al di sotto dei cinque anni in tutto il mondo. Cinquanta milioni di donne incinte in tutto il mondo sono esposti alla malaria ogni anno. Nelle regioni la malaria è endemica, un quarto di tutti i casi di grave anemia materna e 20 per cento di tutti i bambini a basso peso alla nascita sono legati alla malaria. Gli scienziati stanno lavorando per capire meglio come la malaria colpisce in modo univoco i bambini e le donne in gravidanza e per lo sviluppo di nuovi strumenti di ricerca, metodi e prodotti appropriati per queste popolazioni.

Diagnostica

Lo sviluppo di un vaccino sicuro ed efficace contro la malaria sarà fondamentale nel controllo della malaria, prevenzione, e gli sforzi di eradicazione. Al momento, nessun vaccino autorizzato contro la malaria (o qualsiasi altra malattia parassitaria che affligge gli esseri umani) esiste. La complessità del parassita Plasmodium e la mancanza di comprensione dei processi critici, come ospite protezione immunitaria e patogenesi della malattia, hanno ostacolato gli sforzi di sviluppo di vaccini.

theernment supporta un ampio programma di ricerca per favorire lo sviluppo di vaccini. Diversi candidati vaccini che colpiscono varie fasi del ciclo di vita del parassita della malaria sono in fase di sviluppo. Inoltre, theernment sta esplorando nuove strategie vaccinali, come i vaccini trasmissione-bloccanti, che agiscono bloccando la trasmissione del parassita della malaria al vettore zanzara.

Vector Gestione Approcci

farmaci antimalarici, in combinazione con programmi di controllo delle zanzare, storicamente, hanno giocato un ruolo chiave nel controllo della malaria nelle aree endemiche, con conseguente significativa riduzione della distribuzione geografica della malattia malarica in tutto il mondo. Nel corso degli anni, tuttavia, la nascita e la diffusione di parassiti resistenti ai farmaci ha contribuito a un riemergere di malaria, tornare indietro l’orologio sugli sforzi di controllo. La necessità di nuovi farmaci efficaci, per la malaria è diventata una priorità critica sul programma di ricerca della malaria globale.

ricercatori theernment supportato stanno cercando di capire la biologia molecolare del parassita Plasmodium e come interagisce con il suo ospite umano in ogni stadio in quel ciclo. Utilizzando queste informazioni, gli scienziati sperano di sviluppare nuovi farmaci che bloccano diversi processi molecolari necessari per la sopravvivenza del parassita e identificare i meccanismi di resistenza ai farmaci emergenti.

Le nuove e migliorate di diagnostica sono essenziali per un efficace controllo della malaria. Attualmente, la tecnica più affidabile per la diagnosi di malaria è, come è stato per tutto il secolo scorso, alta intensità di lavoro, basandosi su tecnici altamente qualificati che utilizzano i microscopi per analizzare strisci di sangue. Tale analisi al microscopio è in termini di tempo, variabile in termini di qualità, difficile da usare in contesti poveri di risorse sul campo, e non in grado di rilevare la resistenza ai farmaci. Pertanto, theernment sostiene la ricerca per sviluppare test facile da usare che diagnosticare il parassita della malaria che causano un’infezione e identificano il suo profilo resistenza ai farmaci.

strumenti di gestione di vettore come insetticidi, modificazione ambientale e reti da letto hanno contribuito notevolmente a sforzi di controllo della malaria di successo storicamente, ma hanno affrontato battute d’arresto negli ultimi anni a causa di fattori quali la comparsa di resistenza agli insetticidi in zanzare. theernment sostiene la ricerca su nuove strategie di gestione vettore per prevenire la trasmissione del parassita (da uomo a zanzare e zanzare per l’uomo) e ridurre la popolazione di zanzare.