niacina (vitamina B3, acido nicotinico), dosaggio niacinamide

Naturale Standard® Monografia Paziente, Copyright © 2016 (). Tutti i diritti riservati. distribuzione commerciale proibito. Questa monografia è destinato solo a scopo informativo, e non deve essere interpretato come specifica consulenza medica. Si consiglia di consultare un operatore sanitario qualificato prima di prendere decisioni sulle terapie e / o le condizioni di salute.

La vitamina B3 è costituito niacina e niacinamide, e può essere trovato in molti alimenti, tra lievito, carne, pesce, latte, uova, verdure e cereali. La vitamina B3 si trova spesso in combinazione con altre vitamine del gruppo B, tra cui la tiamina, riboflavina, acido pantotenico, piridossina, cianocobalamina, e acido folico.

La statunitense Food and Drug Administration (FDA) ha approvato la niacina per l’uso nel trattamento della carenza di vitamina B3 (pellagra), che comprende i sintomi di infiammazione della pelle, la demenza, e diarrea.

Chiave per gradi

Colesterolo alto

umano di ricerca ha dimostrato che la niacina è efficace e relativamente sicura per il trattamento di livelli elevati di colesterolo. prove insufficienti dimostra che la niacina può aiutare con le arterie intasate e malattie cardiache. Gli effetti collaterali comunemente legati alla dosi più elevate di niacina sono prurito, vampate di calore, e disturbi allo stomaco. La niacina può anche causare problemi al fegato, aumento di zucchero nel sangue, e cambiamenti ormonali.

Le dosi di seguito si basano sulla ricerca scientifica, pubblicazioni, uso tradizionale, o perizie. Molte erbe e integratori non sono stati accuratamente testati, e la sicurezza e l’efficacia non può essere provata. Marchi possono essere realizzati in modo diverso, con ingredienti variabili, anche all’interno della stessa marca. Le dosi inferiori potrebbero non essere applicabili a tutti i prodotti. Si consiglia di leggere le etichette dei prodotti, e discutere le dosi con un operatore sanitario qualificato prima di iniziare la terapia.

L’assunzione di riferimento alimentare stabilito dal Food and Nutrition Board per le gamme di niacina da 14-18 milligrammi di niacina al giorno per via orale per gli adulti, con un livello di assunzione massimo di 35 milligrammi al giorno per via orale. Niacinamide e niacina sono usati in cosmetica, così come i capelli e la pelle prodotti. La concentrazione di niacinamide varia da un minimo di 0,0001% in preparati notte a un massimo di 3% in corpo e creme per le mani, lozioni, polveri e spray. concentrazioni niacina variano da 0,01% nel corpo e creme per le mani, lozioni, polveri, spray e al 0,1% in pasta maschere (pacchetti fango).

Per la malattia maculare legata all’età (malattia degli occhi), 500 milligrammi di niacina a rilascio immediato è stato assunto per bocca.

Per prevenire le arterie intasate, 3000-4000 milligrammi di niacina è stata presa per via orale giornaliera da solo o in combinazione con altre terapie colesterolo per 0.5-6.2 anni.

Per la malattia di cuore, 0.125-12 grammi di niacina è stata presa per via orale al giorno per un massimo di cinque anni.

pellagra

Per la disfunzione erettile, 500-1500 milligrammi di niacina (Niaspan ®) è stata presa per via orale per 12 settimane.

Arterie ostruite

Per il colesterolo alto, 300-1,2000 milligrammi di niacina è stata presa per via orale al giorno per 6-44 settimane come cera-matrix, a rilascio immediato (cristallino), 2 grammi di niacina è stato iniettato nella vena più di 11 ore. La dose massima giornaliera raccomandata è di 3 grammi.

Malattia del cuore

Per il colesterolo alto (in combinazione con statine o sequestranti degli acidi biliari) 500-4,000 milligrammi di rilascio prolungato o niacina regolare è stata presa per via orale al giorno per otto settimane a 6,2 anni. Avanzata-o-rilascio prolungato niacina può essere avviato ad una dose di 500 mg al giorno e incrementata fino a 3 grammi al giorno.

Per i livelli elevati di colesterolo nei pazienti con infezione da HIV 500-2000 milligrammi di niacina a rilascio prolungato (Niaspan ®) è stata presa per via orale al giorno per 44 settimane a due anni.

Età-correlate malattia maculare (malattia dell’occhio)

La malattia di Alzheimer (declino mentale)

La disfunzione erettile

Per alti livelli di fosforo nel sangue, una singola dose di 375 mg di acido nicotinico a rilascio prolungato è stata presa per via orale.

Per l’osteoartrite, 3 grammi di niacinamide è stata presa per via orale al giorno per 12 settimane.

Mal di testa

Per pellagra, o carenza di niacina, 50-1,000 milligrammi di niacina è stata presa per via orale quotidiana.

Epatite C

Per le condizioni della pelle, 2-5% di crema niacinamide è stata applicata alla pelle per fino a 12 settimane.

livello di fosforo nel sangue alta

Per il diabete di tipo 1 prevenzione mellito, 200-3,000 milligrammi di niacinamide è stata presa per via orale al giorno per un massimo di un anno; 20-40 milligrammi per chilogrammo di niacinamide è stata presa al giorno per via orale fino ad un anno e mancata evidenza di beneficio.

Per il diabete di tipo 2, 0,5 grammi di nicotinamide è stata presa per via orale tre volte al giorno per sei mesi.

Non vi è alcuna dose sicura o efficace provato per la niacina nei bambini.

Per il diabete di tipo 1 prevenzione mellito, 200-3,000 milligrammi di niacinamide è stata presa per via orale al giorno per un massimo di un anno; 20-40 milligrammi per chilogrammo è stata presa per via orale al giorno per un massimo di cinque anni, e mancava evidenza di beneficio.

Questi usi sono stati testati negli esseri umani o animali. La sicurezza e l’efficacia non sono sempre stati dimostrati. Alcune di queste condizioni sono potenzialmente gravi e dovrebbero essere valutati da un operatore sanitario qualificato.

logica di classificazione

Gli usi di seguito si basano sulla tradizione o teorie scientifiche. Spesso non sono stati accuratamente testati negli esseri umani, e la sicurezza e l’efficacia non sono sempre stati dimostrati. Alcune di queste condizioni sono potenzialmente gravi e dovrebbero essere valutati da un operatore sanitario qualificato.

La niacina può aumentare il rischio di sanguinamento quando assunto con farmaci che aumentano il rischio di sanguinamento. Alcuni esempi includono l’aspirina, anticoagulanti ( “fluidificanti del sangue”), come il warfarin (Coumadin) o eparina, farmaci anti-piastrinici come il clopidogrel (Plavix), e farmaci non steroidei anti-infiammatori, come l’ibuprofene (Motrin®, Advil ®) o naprossene (Naprosyn®, Aleve®).

Niacina possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Si consiglia cautela quando si usano farmaci che possono alterare lo zucchero nel sangue. Le persone che assumono farmaci per il diabete per via orale o di insulina devono essere attentamente monitorati da un professionista sanitario qualificato, tra cui un farmacista. regolazioni farmaco può essere necessario.

La niacina può causare la pressione sanguigna bassa. Si consiglia cautela nelle persone che assumono farmaci che abbassano la pressione sanguigna.

La niacina può interferire con il modo in cui il corpo processi di alcuni farmaci che utilizzano il sistema di enzimi del fegato “citocromo P450”. Di conseguenza, i livelli di questi farmaci possono essere modificati nel sangue, e possono provocare effetti alterati o reazioni avverse potenzialmente gravi. Le persone che utilizzano i farmaci dovrebbero controllare il foglietto illustrativo, e parlare con un operatore sanitario qualificato, tra cui un farmacista, sulle possibili interazioni.

La niacina può anche interagire con gli agenti per il cuore, gli agenti che allargano i vasi sanguigni, gli agenti utilizzati per il fegato, agenti utilizzati per le convulsioni, l’alcool, gli androgeni, antibiotici, antigottosi agenti, antistaminici, agenti antitiroidei, aspirina, benzodiazepine, il controllo delle nascite assunto per bocca , calcio-antagonisti, gli agenti che abbassano il colesterolo (sequestranti degli acidi biliari, fibrati, inibitori della HMG-CoA), epinefrina, estrogeni, gangliari bloccanti farmaci, griseofulvina, neomicina, la nicotina, farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), primidone, probucolo , ormoni procetofene, progestinici, pirazinamide, teofillina, e della tiroide.

La niacina può aumentare il rischio di sanguinamento quando prese con erbe e integratori che si ritiene di aumentare il rischio di sanguinamento. Più casi di sanguinamento sono stati riportati con l’uso di Ginkgo biloba, e un minor numero di casi con aglio e saw palmetto. Numerosi altri agenti possono teoricamente aumentare il rischio di sanguinamento, anche se questo non è stato dimostrato in molti casi.

Niacina possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Si consiglia cautela quando si utilizza erbe o integratori che possono alterare lo zucchero nel sangue. i livelli di glucosio nel sangue possono richiedere il controllo, e le dosi possono avere bisogno di regolazione.

L’osteoartrite (niacinamide)

La niacina può causare la pressione sanguigna bassa. Si consiglia cautela in persone che prendono le erbe o integratori che abbassano la pressione sanguigna.

Malattie della pelle

La niacina può interferire con il modo in cui il corpo processi di certe erbe o integratori che utilizzano il sistema di enzimi del fegato “citocromo P450”. Di conseguenza, i livelli di altre erbe o integratori possono essere modificati nel sangue. Si può anche alterare gli effetti che altre erbe o integratori, eventualmente, hanno sul sistema P450.

La niacina può anche interagire con gli amminoacidi, gli androgeni, antibatterici, antigottosi erbe e integratori, antistaminici, antiossidanti, erbe antitiroidei e integratori, erbe e integratori per abbassare il colesterolo, il cromo, il caffè, gangliari blocco erbe e integratori, semi d’uva, erbe e integratori per cuore, erbe e integratori che si allargano i vasi sanguigni, erbe e integratori utilizzati per il fegato, erbe e integratori utilizzati per il controllo delle nascite, erbe e integratori utilizzati per i sequestri, inositolo esanicotinato, kava, minerali, acido pantotenico, fitoestrogeni, phytoprogestins, salicylate- contenente erbe, sitosteroli, sorgo, ormoni tiroidei, triptofano, vitamine e, A e B6, e solfato di zinco.

Questa informazione si basa su una monografia curata livello professionale e peer-reviewed dai collaboratori alla collaborazione Naturale di ricerca standard ().

metodologia monografia

2-piridone, carbossamide 3-piridina, acipimox (acido 5-methylpyrazinecarboxylic 4-ossido), acipomox, Acipimox®, fattore anti-blacktongue, antipellagra fattore, vitamina B, B-complesso vitaminico, benicot, vitamina B, cromo polinicotinato ( niacina-bound cromo), coenzima beta-nicotinamide adenina dinucleotide (NAD (+)), niacina cristallina, diidropiridine, Efacin®, Endur-Acin® (niacina a rilascio prolungato (acido nicotinico)), Enduramide®, niacina ER, esteri di niacina , a rilascio prolungato (ER) niacina, a rilascio prolungato (ER) in monoterapia niacina, a rilascio prolungato (ER) terapia niacina, Hexopal®, a rilascio immediato (cristallino) niacina, niacina a rilascio immediato, inositolo hexaniacinate, inositolo esanicotinato, inositolo nicotinato, chinurenina (KYN), a basso dosaggio a rilascio prolungato di acido nicotinico (Tri-B3), meso-inositolo esanicotinato, metile niacinamide, della Natura Bounty® Flush libero niacina inositolo Hexanicotinate 500mg supplemento dietetico, NIAC®, niacina, niacina (acido nicotinico ), equivalenti niacina, niacina ER, niacinamide, niacinamide adenina dinucleotide (NAD), niacinamide adenina dinucleotide fosfato (NADP), niacina / terapia colestipolo, Niacor®, Niaspan ® (acido nicotinico a rilascio prolungato), Niaspan ® (nicotinico a rilascio sostenuto L’acido), Nicalex®, nicamid, Nicamin®, Nicangin®, Niceritrol, Nico-400®, Nicobid® (niacina sostenuta rilasciato), Nicobid® (tempo di rilascio niacina), Nicolar® (niacina non modificato), nicosedine, Nico- Span®, nicotinamide, nicotinamide (niacinamide), cure nicotinamide, nicotinato, Nicotinex®, acido nicotinico, adenina acido nicotinico, acido nicotinico adenina dinucleotide fosfato (NAADP), ammide acido nicotinico, acido nicotinico analogico (di prova di acidi grassi liberi bassa plasma, LFA ), analogo acido nicotinico, ammide nicotinico, acido nicotinurico, nicotylamidum, integratori nutrizionali, Papulex®, pellagra impedendo fattore, pentaerythritoltetranicotinate, perycit, a rilascio prolungato (PR) acido nicotinico (niacina) [Niaspan ®], l’acido piridin-3-carbossilico , Slo-Niacin® (a rilascio sostenuto niacina), acido nicotinico a rilascio prolungato (Nico-Span®), Tega-Span®, Tri-B3®, trigonellina, triptofano, vitamina B-3, vitamina B3, vitamina B3 (nicotinamide ), la vitamina B3 derivato, vitamine del complesso B-(vit-B), Wampocap®, cera-matrice sostenuto rilascio niacina, cera-matrix-rilascio prolungato niacina (Endur-Acin®).

Combinazione esempi di prodotto: ADVICOR® (niacina a rilascio prolungato compresse / lovastatina), CordaptiveTM (niacina / laropiprant).

La statunitense Food and Drug Administration non strettamente regolamentare erbe e integratori. Non vi è alcuna garanzia di forza, la purezza o la sicurezza dei prodotti, e gli effetti possono variare. Si deve sempre leggere le etichette dei prodotti. Se si dispone di una condizione medica, o se sta assumendo altri farmaci, erbe o integratori, si dovrebbe parlare con un operatore sanitario qualificato prima di iniziare una nuova terapia. Consultare un medico immediatamente se si verificano effetti collaterali.

Diabete di tipo 1 (progressione rallentamento)

Evitare in persone con allergia nota o sensibilità alla niacina, Niacinamide, o prodotti contenenti uno o entrambi questi prodotti.

Il diabete di tipo 2

Raramente, shock anafilattico (grave reazione allergica) è stato descritto dopo aver dato niacina per via orale o parenterale nella vena.

Diabete di tipo 1 prevenzione mellito (niacinamide)

La niacina è probabilmente sicuro se assunto per via orale al giorno in quantità raccomandate, sotto la supervisione di un operatore sanitario qualificato. I livelli di omocisteina devono essere monitorati.

Utilizza basata sulla tradizione o la teoria

Niacina o niacinamide possono causare i seguenti effetti collaterali: ritmi anomali cuore, ascite (accumulo di liquidi nel rivestimento dell’intestino), visione offuscata, accumulo di acido lattico nel corpo, disturbi della coagulazione, cambiamenti nella struttura del fegato, cambiamenti nella ormoni tiroidei, diminuzione delle piastrine, diminuzione del fibrinogeno (sostanza chimica che aiuta la coagulazione), sono diminuite le cellule bianche del sangue, diarrea, lo spostamento degli occhi, vertigini, secchezza degli occhi, pelle secca, malattie degli occhi, gonfiore agli occhi, sopracciglia e ciglia scolorimento, insufficienza della circolazione del sangue , svenimento, vampate di calore, mal di testa, bruciore di stomaco, ernia, l’ipotiroidismo (sotto-attività della tiroide), aumento del volume del sangue negli occhi, aumento del battito cardiaco, aumento della creatin-chinasi, aumento dei livelli di omocisteina, aumentata resistenza all’insulina, aumento di insulina nel sangue, aumento degli enzimi epatici , aumento del rischio di disgregazione muscolare, aumento dei livelli di acido urico nel sangue, aumento eosinofili (un Globulo bianco), infiammazione della cornea dell’occhio, insulino-resistenza, prurito, ittero (colorazione gialla della pelle), fegato effetti negativi, fegato danni, infiammazione del fegato, insufficienza epatica, la perdita di ciglia e sopracciglia, emicrania, malattia muscolare, nausea, dolore alle gengive e denti, il panico, ulcera peptica, eruzioni cutanee, mal di stomaco, lo zucchero e chetoni nelle urine, gonfiore, perdita della vista a causa di reazioni tossiche, vomito e sensazioni calde.

Niacina possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Si consiglia cautela nelle persone con diabete che non sono monitorati da un operatore sanitario qualificato e in quelle che assumono farmaci, erbe o integratori che interessano lo zucchero nel sangue. i livelli di zucchero nel sangue possono devono essere monitorati da un professionista sanitario qualificato, tra cui un farmacista, e le regolazioni farmaco può essere necessario.

La niacina può aumentare il rischio di sanguinamento. Si consiglia cautela nelle persone con disturbi emorragici o assunzione di farmaci che possono aumentare il rischio di sanguinamento. aggiustamenti di dosaggio può essere necessario.

Usare con cautela nelle persone con disturbi renali e gotta.

Usare con cautela nei bambini.

Evitare in persone con sensibilità alla niacina, Niacinamide, o prodotti contenenti uno o entrambi questi prodotti.

Evitare in persone con disfunzione epatica o malattie, ulcera peptica o sanguinamento arterioso.

Vi è una mancanza di ricerca per quanto riguarda l’uso di niacina durante la gravidanza e l’allattamento.

Balasubramanyam A, Coraza io, Smith EO, et al. Combinazione di niacina e fenofibrato con i cambiamenti dello stile di vita migliora la dislipidemia e hypoadiponectinemia in pazienti affetti da HIV in terapia antiretrovirale: risultati del “cuore positivo”, uno studio randomizzato e controllato. J.Clin.Endocrinol.Metab 2011,96 (7): 2236-2247; Betteridge DJ.. il controllo dei lipidi nei pazienti con diabete mellito. Nat.Rev.Cardiol. 2011,8 (5):. 278-290; Boden WE, Probstfield JL, Anderson T, et al. Niacina nei pazienti con livelli di colesterolo HDL basso in terapia intensiva con statine. N.Engl.J.Med. 12-15-2011,365 (24): 2255-2267; Chapman MJ, Redfern JS, McGovern ME, et al.. Niacina e fibrati in dislipidemia aterogenica: farmacoterapia per ridurre il rischio cardiovascolare. Pharmacol.Ther. 2010,126 (3):. 314-345; Daniels SE, Spivey RJ, Singla S, et al. L’efficacia e la sicurezza di ossicodone HCl / compresse niacina per il trattamento del dolore post-operatorio da moderata a grave dopo l’intervento bunionectomy. Curr.Med.Res.Opin. 2011,27 (3): 593-603; Dunatchik AP, Ito MK, e Dujovne CA.. Una revisione sistematica su prove di efficacia e la sicurezza di una formulazione niacina cera-matrix. J.Clin.Lipidol. 2012,6 (2):. 121-131; Henriquez-Sanchez P, Sanchez-Villegas A, Doreste-Alonso J, et al. metodi di valutazione dietetici per l’assunzione di micronutrienti: una revisione sistematica sulle vitamine. Br.J.Nutr. 2009.102 Suppl 1:. S10-S37; Ito MK. Dislipidemia: gestione utilizzando la terapia ottimale ipolipemizzante. Ann.Pharmacother. 2012,46 (10): 1368-1381; Ng CF, Lee CP, Ho AL, et al.. Effetto della niacina sulla funzione erettile negli uomini che soffrono di disfunzione erettile e dislipidemia. J.Sex Med. 2011,8 (10): 2883-2893; Orr KK e Hume AL.. Un aggiornamento prove a base di vitamine. Med.Health R.I. 2010,93 (4):. 122-124; Prasad V e Vandross A. cardiovascolare prevenzione primaria: quanto in alto si dovrebbe impostare la barra? Arch.Intern.Med. 4-23-2012,172 (8):. 656-659; Robinson JG, Wang S, e Jacobson TA. La meta-analisi di confronto di efficacia di abbassare apolipoproteina B contro lipoproteine ​​a bassa densità di colesterolo e colesterolo delle lipoproteine ​​nonhigh densità per la riduzione del rischio cardiovascolare in studi randomizzati. Am.J.Cardiol. 11-15-2012,110 (10): 1468-1476; Shaikh Q e Kamal AK.. il colesterolo HDL – come faccio a sollevare i miei pazienti colesterolo buono? J.Pak.Med.Assoc. 2012,62 (6):. 623-624; Troesch B, Hoeft B, McBurney M, et al. indagini alimentari indicano assunzione di vitamina sotto raccomandazioni sono comuni nei paesi occidentali rappresentativi. Br.J.Nutr. 2012,108 (4):. 692-698; Yadav R, Francia M, Younis N, et al. Niacina a rilascio esteso con laropiprant: una revisione sull’efficacia, l’efficacia clinica e la sicurezza. Expert.Opin.Pharmacother. 2012,13 (9): 1345-1362.

Questa monografia evidence-based è stato preparato dalla collaborazione Natural Research standard