neutropenia

La neutropenia (noo-Troe-PEE-nee-uh) è un livello anormalmente basso di neutrofili. I neutrofili sono un tipo comune di globuli bianchi importanti per combattere le infezioni – in particolare quelle causate da batteri.

Per gli adulti, la conta di neutrofili meno di 1.500 per microlitro di sangue sono considerati neutropenia. Per i bambini, la conta delle cellule che indica neutropenia varia con l’età.

Alcune persone hanno una conta dei neutrofili inferiore rispetto alla media, ma non un aumento del rischio di infezione. In queste situazioni la loro neutropenia non è una preoccupazione. Neutrofili conta meno di 1.000 neutrofili per microlitro – e in particolare il numero di meno di 500 neutrofili per microlitro – sono sempre considerato come neutropenia, dove anche i normali batteri dalla bocca e del tratto digestivo possono causare gravi infezioni.

chemioterapia per il cancro è probabilmente la più comune causa di neutropenia. Le persone con neutropenia chemioterapia connessi sono inclini alle infezioni mentre aspettano i loro conta di cellule per recuperare.

I neutrofili sono prodotte nel midollo osseo – il tessuto spugnoso all’interno di alcune delle tue ossa più grandi. Tutto ciò che sconvolge la produzione di neutrofili può causare neutropenia.

La neutropenia si trova di solito quando i test ordini medico per una condizione che si stanno già sperimentando. E ‘raro che la neutropenia da scoprire inaspettatamente o per caso.

Parlate con il vostro medico di ciò che i risultati del test significano. La neutropenia e risultati di altri test potrebbero indicare la causa della sua malattia. In alternativa, il medico può suggerire altri test per verificare ulteriormente la sua condizione.

Poiché la neutropenia ti rende vulnerabile alle infezioni batteriche e fungine, il medico probabilmente consiglierà alcune precauzioni. Questi includono spesso indossa una maschera, evitando chiunque con un raffreddore, e lavarsi le mani regolarmente e accuratamente.

visitare il vostro medico