l’infezione norovirus

l’infezione da norovirus può causare l’insorgenza improvvisa di vomito e diarrea. Il virus è altamente contagioso e comunemente diffuso attraverso il cibo o l’acqua che è contaminato da materia fecale durante la preparazione. Si può anche essere infettati attraverso lo stretto contatto con una persona infetta.

Diarrea, dolori addominali e vomito iniziano tipicamente da 24 a 48 ore dopo l’esposizione. sintomi Norovirus ultima uno a tre giorni, e la maggior parte delle persone guariscono completamente senza trattamento. Tuttavia, per alcune persone – soprattutto i neonati, gli anziani e le persone con malattia di base – vomito e diarrea possono essere gravemente disidratante e richiedere cure mediche.

l’infezione norovirus si verifica più frequentemente in ambienti chiusi e affollati come ospedali, case di cura, scuole e navi da crociera.

Segni e sintomi di infezione da norovirus sono

Segni e sintomi di solito iniziano da 24 a 48 ore dopo la prima esposizione al virus, e l’ultimo uno a tre giorni. È possibile continuare a spargere virus nel vostro feci per un massimo di tre giorni dopo il recupero.

Alcune persone con infezione da norovirus può mostrare segni o sintomi. Tuttavia, sono ancora contagiosa e può diffondersi il virus ad altri.

Consultare un medico se si sviluppano diarrea, che non va via in pochi giorni. Anche chiamare il medico se si verificano vomito, feci sanguinolente, dolore addominale o disidratazione.

Quando per vedere un medico

Cosa puoi fare

I Norovirus sono altamente contagiose e sono capannone nelle feci degli esseri umani infetti e animali. I metodi di trasmissione sono

I Norovirus sono difficili da eliminare perché in grado di resistere a temperature calde e fredde, nonché la maggior parte dei disinfettanti.

Domande da porre al medico

Fattori di rischio per l’infezione da norovirus includono

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Per la maggior parte delle persone, l’infezione da norovirus si schiarisce entro un paio di giorni e non è pericolosa per la vita. Ma in alcune persone – soprattutto bambini e anziani adulti immunocompromessi in ospedali o case di cura – infezione da norovirus può causare grave disidratazione, malnutrizione e anche la morte.

I segnali di pericolo di disidratazione includono

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Oltre alle domande che ho preparato per voi si rivolga al medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento.

Il medico è probabile che chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può trovare il tempo per andare oltre i punti che si desidera passare più tempo su. Potrebbe essere richiesto

La diagnosi è di solito basato sui vostri sintomi. Ma norovirus possono essere identificati esaminando un campione di feci. Se si sono immunocompromessi o hanno altri problemi di salute, il medico può raccomandare un test delle feci per confermare la presenza di norovirus.

Non c’è un trattamento specifico per l’infezione da norovirus, e il recupero in genere dipende dalla salute del sistema immunitario. Nella maggior parte delle persone, la malattia di solito si risolve nel giro di pochi giorni.

E ‘importante sostituire i liquidi persi. Se non sei in grado di bere liquidi a sufficienza per prevenire la disidratazione, potrebbe essere necessario per ricevere fluidi per via endovenosa.

Il medico può anche raccomandare over-the-counter farmaci anti-diarrea se siete sotto l’età di 65 anni.

Se la vostra famiglia comprende i bambini piccoli, è una buona idea avere soluzione preparati commercialmente orale idratazione, come ad esempio Pedialyte, a portata di mano. Gli adulti possono bere bevande sportive e brodi. Bere liquidi che contengono un sacco di zucchero, come le bibite analcoliche e succhi di frutta, può far peggiorare la diarrea.

I più piccoli pasti e una dieta leggera possono contribuire a limitare il vomito. Alcuni alimenti da considerare

infezione da norovirus è altamente contagiosa. Per aiutare a prevenire la sua diffusione

visitare il vostro medico